Norme & agevolazioni
Norme & agevolazioni - Contributi & Detrazioni
25 Ottobre 2019

Consulenza imprese Voucher Innovazione: come fare domanda per il contributo

Sabrina Cavallini

Consulenza alle imprese: con il voucher innovazione  fino a 40.000 € di contributi per rinnovare la gestione di una piccola azienda.

Oggi puoi trasformare la tua piccola e media impresa in ottica tecnologica e digitale con un contributo economico per inserire in azienda un manager con l’incarico temporaneo di rinnovare la gestione e l’organizzazione dell’impresa.

La nostra titolare, Sabrina Cavallini, è Manager per l’innovazione  qualificato a intervenire nelle aziende (consulta la sua scheda personale sul sito del Mise). Ciò significa che puoi richiedere la sua prestazione per interventi di ammodernamento degli assetti gestionali ed organizzativi dell’impresa coperti dal Voucher Innovazione.

Voucher Innovazione: le domande più frequenti

1. Cos’è il Voucher Innovazione?
2. A quali aziende si rivolge?
3. Quali sono le spese ammesse?
4. Come fare domanda?

 

1) Cos’è il Voucher Innovazione?

Il Voucher Innovazione consiste in un contributo pari al:

  • 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro per micro e piccole imprese oppure
  • 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro per medie imprese oppure
  • 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro per reti di imprese

2) A chi si rivolge?

Possono beneficiare le imprese con questi requisiti:

  • micro, piccola o media impresa (o reti di imprese)
  • con sede legale e/o unità locale nazionale
  • iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente

Sono escluse le imprese oggetto di sanzioni interdittive, non in regola con il versamento dei contributi, sottoposte a procedure concorsuali, in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo.

3) Quali sono le spese ammesse?

Rientrano nel rimborso le spese per prestazioni di consulenza specialistica con questi requisiti:

  • rese da un manager dell’innovazione qualificato e indipendente, inserito temporaneamente con un contratto superiore a 9 mesi nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete
  • finalizzate ai processi di innovazione e trasformazione, tecnologica e digitale delle imprese, come ad esempio:
    l’applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle strategie di gestione aziendale, nelle pratiche commerciali, nell’organizzazione del luogo di lavoro, programmi di digital marketing, prototipazione rapida, manifattura additiva, stampa tridimensionale e molto altro. Sul sito del MISE, trovi l’elenco completo delle attività oggetto di consulenza.

4) Come fare domanda?

L’iter di presentazione delle domande di agevolazione è articolato nelle seguenti 3 fasi:

  1. verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dal 31 ottobre 2019
  2. compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dal 7 novembre 2019 e fino al 26 novembre 2019
  3. invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dal 3 dicembre 2019

Per ulteriori informazioni visita il sito del MISE

Il modo più semplice per rimanere aggiornati

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità per l’azienda? Iscriviti alla nostra newsletter:
riceverai direttamente nella tua email tutte le novità di Cavallini & Partners.

i campi con * sono obbligatori

Cookie PolicyPrivacy PolicyNote Legali